La Fondazione UNA Onlus a Festival Supernova

30.09.2016

Tutte le attività in programma l’1 e il 2 ottobre all’interno del “Creative and Innovation Festival di Brescia”

Roma, 30 settembre 2016 – La Fondazione UNA Onlus (Uomo Natura Ambiente) parteciperà l’1 e il 2 ottobre a Brescia all’interno del “Creative and Innovation Festival Supernova“, il principale evento italiano dedicato al rapporto tra tecnologia, innovazione e ambiente.
La presenza di UNA sarà dedicata alla valorizzazione della filiera della selvaggina, tema al centro di uno dei progetti che la Fondazione sta portando avanti in questi mesi.
Per tutto l’arco di Supernova, UNA sarà protagonista con un proprio stand situato in corso Zanardelli che rimarrà aperto al pubblico dalle 10 fino a mezzanotte di sabato 1 ottobre e dalle 9 alle 18 di domenica 2 ottobre.
All’interno dello stand, UNA coinvolgerà il pubblico in un percorso ludico-informativo alla scoperta dei progetti della Fondazione che culminerà con la partecipazione a Click, si mangia!, la divertente iniziativa che consentirà al pubblico di assaporare squisiti sandwich di selvaggina.
Per partecipare basterà recarsi nello stand di Fondazione UNA, iscriversi al concorso e farsi fotografare con i divertenti cartonati sagomati posti all’interno dello stand. I volontari UNA condurranno il pubblico alla scoperta della qualità e dei valori nutrizionali della carne di selvaggina, nonché delle potenzialità economiche ed occupazionali di una filiera legale e tracciata, offrendo gratuitamente deliziosi sandwich a tutti i partecipanti.
Per la sera di sabato 1 ottobre, invece, la Fondazione UNA ha organizzato Selvatici e buoni, un’innovativa degustazione di specialità a base di selvaggina a cura dello Chef Roberto Abbadati, specialista degli eventi su misura. La degustazione si terrà alle ore 21:00 al Bugatti Food all’interno di Supernova Brescia, ed è riservata ad un numero limitato di partecipanti che possono prenotarsi attraverso il sito ufficiale del Festival di Supernova.

La Fondazione UNA Onlus sostiene da tempo il tema della valorizzazione della carne di selvaggina, attraverso il progetto Selvatici e buoni. Una filiera alimentare da valorizzare, curato dall’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, in collaborazione con il Dipartimento di Veterinaria dell’Università di Milano e la Società Italiana di Veterinaria Preventiva. Il progetto intende introdurre i criteri di tracciabilità, sicurezza alimentare, trasparenza e legalità all’interno della filiera della selvaggina, tanto pregiata quanto sottovalutata e che invece merita di essere valorizzata anche dal punto di vista economico ed occupazionale.
La presenza di UNA all’interno del Festival Supernova 2016, si concilia perfettamente con l’identità costitutiva della Fondazione, che ambisce a conciliare mondi apparentemente distanti tra loro ma che in realtà possono trovare un’intesa innovativa attraverso progetti ed attività concrete. A sostegno dei progetti di UNA, infatti, ci sono le più prestigiose associazioni che operano nell’ambito naturalistico e ambientale, come Symbola, Legambiente, Federparchi, l’Osseravatorio sulle Agromafie di Coldiretti, Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva, oltre ad importanti enti accademici come le Università di Pollenzo, Milano, Napoli e Urbino, le principali associazioni venatorie come Federcaccia, Arcicaccia, EPS – Enti Produttori Selvaggina e gli operatori del settore attraverso il CNCN.

“Con la presenza all’interno di Supernova la Fondazione UNA Onlus compie un ulteriore salto di qualità – ha dichiarato il Presidente Nicola Perrotti – perché viene riconosciuta come portatrice di una nuova modalità di intendere il rapporto tra uomo e ambiente. I valori alla base della nostra mission, il loro contenuti innovativi e le loro potenzialità in termini economici e occupazionali ci hanno permesso di essere protagonisti del più importante appuntamento italiano dedicato alla tecnologia e all’innovazione. All’interno di Supernova esporremo i progetti che ci vedono impegnati da mesi e che stanno già generando risultati concreti. In particolare, a Brescia ci focalizzeremo sul progetto Selvatici e Buoni, che mira a valorizzare la carne di selvaggina attraverso la creazione di una filiera controllata e certificata. Il percorso della Fondazione UNA Onlus continua – ha concluso il Presidente Perrotti – e crediamo fortemente che Supernova rappresenti per noi una tappa fondamentale di arricchimento e di crescita”.