Fondazione UNA tra i protagonisti della Giornata Plasticonde

11.04.2022

Domenica 10 aprile Fondazione UNA è stata per il secondo anno consecutivo tra i protagonisti della “Giornata Plasticonde”, iniziativa organizzata dai Fratelli Della Costa – Tavola di Mozia con l’obiettivo di ripulire zone di interesse naturalistico e ambientale. L’evento si è svolto nel territorio di Punta d’Alga e Salinella – area antecedente alla riserva naturale delle Isole dello Stagnone, in Sicilia – dove la biodiversità si trova minacciata dall’inquinamento causato da rifiuti di diversa natura, come plastica, carcasse di auto abbandonate, rifiuti edili e molto altro.

L’area infatti è ricchissima di varie specie animali, tra cui diversi uccelli tipici della fauna locale che nidificano all’interno delle dune di alghe, oltre a specie marine pregiate come cefali, seppie, spigole, arselle e altri molluschi. Numerosi i volontari che hanno partecipato al progetto, a partire dai cacciatori, grandi amanti della natura incontaminata, fino alle autorità, citando in particolare l’Onorevole Eleonora Lo Curtocomponente della Commissione Ambiente e Territorio della Regione Sicilia –, il vicesindaco di Marsala Avv. Paolo Ruggeri, l’assessore all’Ambiente del comune di Marsala Avv. Michele Milazzo e la Comandante della Guardia Costiera Francesca Reccia.

Un’ulteriore occasione per affermare il ruolo del cacciatore come Paladino del Territorio, impegnato nella preservazione del territorio e della sua biodiversità, nel pieno rispetto delle regole e dell’equilibrio faunistico.