Futura Digital Race

Scarica le istruzioni operative per partecipare

Fondazione UNA è tra i partner, insieme a Coldiretti e AIB-Associazione Industriale Bresciana, di Futura (Economia per l’Ambiente), la manifestazione espositiva che ha l’ambizione di rendere Brescia la nuova capitale dell’economia sostenibile. Protagoniste dell’evento sono quelle realtà del mondo venatorio, ambientalista e industriale innovatrici e portatrici di valori e pratiche particolarmente legate alla sostenibilità.
L’edizione 2020 “Futura Digital Time 2020”si terrà al polo fieristico Brixia Forum/centro congressi camerale dal 27 al 29 Novembre 2020 e, per raggiungere il numero più vasto di utenti, la scelta è stata quella di organizzare un’occasione di incontro interamente in digitale.

L’evento nasce dall’esigenza sentita da sempre più realtà, a livello trasversale, ma soprattutto del mondo imprenditoriale manifatturiero e agricolo, di meglio comprendere e declinare nel proprio contesto temi di estrema attualità come quello ambientale e dell’innovazione. L’importanza della presenza di Fondazione UNA deriva dal fatto che la manifestazione rappresenta anche una piattaforma ideale per la filiera industriale integrata dell’arma sportiva e, in particolare, al riguardo, nella stessa provincia di Brescia si è sviluppata una filiera produttiva che integra eccellenze artigianali con realtà industriali leader a livello mondiale.

Inoltre, Fondazione UNA, nell’ambito dell’evento, organizza la digital race “La tutela della biodiversità ed il concetto di sostenibilità ambientale nell’attività venatoria moderna”, il cui obiettivo principale è coinvolgere studenti dell’Università di Brescia nello sviluppo di idee progettuali innovative per il corretto posizionamento delle attività umane a contatto con la fauna, in particolare l’attività venatoria, e al contributo che la stessa apporta alla sostenibilità ambientale.

I progetti, presentati dai team di studenti partecipanti saranno valutati da una giuria. Dopo l’attribuzione del punteggio, la giuria decreterà la classifica finale dei progetti in gara. Al termine, durante l’ incontro in programma il 28 novembre a Brescia (C/O Brixia Forum), saranno annunciati due team vincitori: il primo decretato dalla giuria ed un secondo decretato dal gradimento sui social network (Pagina Fb e Instagram – FondazioneUNA), ai quali sarà assegnato un premio di € 2.500 ciascuno.

Per partecipare sarà necessario iscriversi attraverso il modulo online disponibile al link di seguito:

https://forms.gle/2m565PoTVznmPk696

Nella data del 28 novembre, prima delle premiazioni, si terrà anche un incontro sia virtuale che in presenza, sempre organizzato da Fondazione UNA, dal titolo “MEET THE COMMISION”: i partecipanti al workshop avranno una panoramica sulle opportunità offerte dai nuovi programmi europei 2021 da parte dei funzionari della Commissione Europea competenti per materia. In particolare verranno analizzati le policies e i programmi LIFE di finanziamento europei che possano contribuire e sostenere i progetti nazionali a tutela della biodiversità.

Con questa iniziativa Fondazione UNA conferma il suo impegno nei progetti educativi per parlare ai più giovani di biodiversità. Ricordiamo infatti che la Fondazione ha lanciato per la prima volta nel 2017 sul territorio di Forlì “La Biodiversità è UNA”, iniziativa a premi rivolta alle scuole primarie e secondarie di primo grado.
La scuola e l’università, infatti, sono per la Fondazione luoghi d’elezione dove parlare e sperimentare liberamente, sollevare domande e coltivare il gusto della scoperta e della trasformazione di sé e della realtà.